mercoledì 17 aprile 2013

TOTAL PINK

Il rosa da piccola mi piaceva un sacco. Ma va? E mi è piaciuto ad oltranza, fino a che non si è impantanato nel politicamente scorretto, declassato a stucchevolmente mieloso, soffocato nel total black dei sedici anni.


Piano piano piano i colori sono riemersi uno ad uno, come gnocchi che vengono a galla (che immagine sublime), ma il rosa restava un po' sotto, appesantito dalle sue ingombranti etichette.
La maturità e l'enorme saggezza che reca con sè, altrimenti detta "machissenefrega" stavano per ridonarmi nuvole rosa, quando lei, Patasgnaffa, ha compiuto tre anni. E allora il rosa è diventato imperativo e necessario, riaffondando velocemente nella melma del nauseante.
Ma adesso son di nuovo libera, il rosa non è più l'unica esigenza della mia principessa ed è ancora incognito dalla piccola gnoma.



E così mi son comprata magliette e pantaloni, ci ho dipinto un bagno e rivestito una poltrona.
Gomitoli di lana rosa si sono fatti spazio nel cesto dei lavori, ed ultimamente hanno preso il sopravvento.
Ma in questo la mia colpa è relativa, posso dividerla con le FunkyMamas che con il loro ICE CREAM TEAM, un diabolico piano segreto per cambiare il mondo a colpi di palline gelato, mi hanno coinvolta nella vestizione di Faenza, con pezze lavorate esclusivamente in tutte le tonalità del rosa.
Se volete partecipare seguite le istruzioni che trovate qui, ma io vi avviso, è un colore che dà dipendenza; una volta indossati gli occhiali rosa, niente sarà come prima e tutto diventerà possibile...ah, la vie en rose!


12 commenti:

  1. La maturità del chissenefrega la sposo in pieno!
    E' da sempre il mio motto, da quando indossavo per andare a scuola un cappello di pelle da aviatore ( vero)
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con i baffi a manubrio deve star benissimo!

      Elimina
  2. Anche io sposo da sempre la maturità del chissenefrega.. tant'è che vado in giro con questa mia faccia da quando sono nata! (e adesso anche con questo corpo.. ma chissenefrega!)
    Io amo pillole di fucsia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro la tua faccia!
      Col rosa faccio un po' fatica. Anche ieri mi son comprata una maglietta, c'era in rosa e in azzurro polvere. Sono andata dritta sparata sull'azzurro. Guardando il rosa con gli occhiali azzurri viene un viola bellissimo :)

      Elimina
  3. Il rosa è il colore della maturità, o come giustamente hai detto tu del machissenefrega!

    RispondiElimina
  4. io ho i capelli rosa quindi immagina cosa posso pensare ;)

    RispondiElimina
  5. approfitto per una comunicazione di servizio che faccio quando me ne accorgo, l'url del blog è cambiato e se non lo modifichi tu non si aggiornerà più :(
    Blogger reader fa il redirect ma il blogroll no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensavo di averlo fatto! Non me ne sono accorta perché ti aggiorno da Twitter ;-)

      Elimina
  6. Eccomi all'appello crochet munita e circondata da gomitoli rosa

    RispondiElimina
  7. Bellissimo il rosa in tutte le sue sfumature...mia figlia comincia a esserne stanca (ha 11 anni) ma é molto romantica ancora e io ne approfitto per riempire la sua stanza di plaid e cuscini crochettosi...belli i tuoi gelati somigliano molto ai miei cupcake...,:-)

    RispondiElimina
  8. ah com'era bello il mondo da quegli occhiali a lenti leggermente rosate che lasciai su uno scoglio anni fa...

    RispondiElimina
  9. Ecco proprio proprio total pink per me sarebbe troppo... ma un po' di rosa qua e là è perfetto. Purtroppo con tre maschi in casa il rosa è pressochè bandito. Per fortuna che adoro gli azzurri, i celesti, i turchesi. E guardando il rosa con gli occhiali azzurri, si vede un viola bellissimo....

    RispondiElimina