venerdì 19 ottobre 2012

IL SILENZIO E' D'ORO

Patasgnaffa è la prima ad arrivare a tavola, con entusiasmo plana leggera, chiedendo cosa c'é di buono. Ecco, in questi pochi secondi si brucia tutta la sua cena. Una volta seduta a tavola, una volta sezionato il piatto, una volta mangiati un paio di bocconi, lei è già pronta per andar via, o per parlare e parlare e parlare.
Patasgurzo va chiamato duecento volte e fino a che non si urla lui non si palesa, e cara grazia se alla cinquantaseiesima chiamata risponde con un totalmente falso "sto arrivando"....però quando arriva regala grandi soddisfazioni, ha la fame di un lupo e il gusto di un gourmet... Patapà va in solluchero e continua a tirare fuori delizie dal frigo...mentre il piccolo affamato tra una boccone e l'altro parla e parla e parla.
Patagnoma arriva trotterellando e mormorando un ben scandito :"pappa". Si arrampica sul seggiolone, impugna sicura la forchetta, no le mani no per carità sono una signora, e meticolosamente finisce tutto quello che ha nel piatto. In silenzio. Che meraviglia, finchè dura!
Questo post partecipa al Blogstorming

13 commenti:

  1. Gaia sei troppo brava!!!!!!

    RispondiElimina
  2. La patagnoma è proprio come me :D

    RispondiElimina
  3. Io e patasgnaffa siamo sempre in sintonia ;))

    RispondiElimina
  4. Tra il Grande e Patasgurzo ci son davvero molte similitudini, nella latenza e nell'attitudine gourmet! :)
    (il Piccolo ha qualche analogia con Patasgnaffa, va detto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche lui vuole sposare Alessandro ? ;-p

      Elimina
  5. arrivo qua dritta dritta dal blogstormig...che bello leggere di scene simili a quelle di casa mia!!

    francy

    RispondiElimina
  6. Ciao Gaia che bello è stato conoscerti, anche se al volo, durante il meet the blogger. Sei solare e divertente e mentre parlavi durante l'intervento e la pagina del tuo blog era aperta sulla foto di questo post pensavo che fosse proprio una foto piena di sentimenti e gioia di vivere.
    Un bacione!
    Chiara

    RispondiElimina
  7. Chiara é stato davvero un piacere!

    RispondiElimina
  8. il modo di cenare di Patasgnaffa assomiglia molto a quello della mia cucciola!

    RispondiElimina