mercoledì 2 gennaio 2013

Il MESE PIÙ LUNGO


Gennaio è il mese più lungo dell'anno. Freddo e buio, avanza strusciando logore ciabatte. Ha i capelli arruffati e lo sbadiglio impigliato tra i denti.
Forse perchè inizia con le ultime ore del Natale, quando l'adrenalina scema via e lentamente il torpore si insinua su per le gambe.
Sono giorni in cui pian piano gli ormeggi vengono mollati. Aumentano le ore di sonno, pesante e letargico.








Il cibo continua a moltiplicarsi sul tavolo, e solo i bambini sembrano trovare nascoste energie.



Un sole insperato ricarica per poco le batterie, per regalare la forza di mettersi in macchina e tornare a casa.




Ed è un giorno, lento d'attesa.



La sera il vecchio anno prenderà la sua valigia e ci saluterà per sempre.




Per far posto a un anno nuovo, neonato, che come tale succhia energia, dorme spesso e vive in pigiama.


Io mi abbandono a un feroce mal di testa e mi preparo ad affrontare questo lunghissimo e freddissimo mese, che per me è sempre in salita.


























19 commenti:

  1. Bellissimi figli, famiglia, case e bravissima tu a fotografare, ma la foto in cui la bimba più grande è seduta sul davanzale della finestra è semplicemente perfetta e lei è bellissima.
    Buon anno anche a tutti voi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e una miriade di bei giorni colorati a tutti voi!

      Elimina
  2. Ciao Gaia, coraggio cara! Passerà velocemente anche questo mese vedrai, le giornate si allungheranno e tutto diventerà piu facile. La foto con Maia alla finestra è da concorso fotografico, una delle foto più belle in assoluto che ho mai visto. Mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passerà vero? Me lo prometti? Patasgnaffa intanto ha traslocato in quella finestra e a me non resta che passare di lì e fotografarla!

      Elimina
  3. Cara Gaia, hai una famiglia bellissima!! per non parlare della casa... è favolosa!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eleonora... E tu sei un pozzo di idee!

      Elimina
  4. "succhia energia, dorme spesso e vive in pigiama." per un attimo pensavo stessi descrivendo me ;)

    RispondiElimina
  5. Per me il mese piú lungo è novembre,gennaio invece lo vivo sempre come un nuovo inizio,pieno di buoni propositi e progetti.Buon anno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vorrei avere il tuo slancio...anche per andare in posta! anche oggi non l'ho fatto :-(

      Elimina
  6. io le tue foto le guarderei per ore...
    mi piacerebbe stare lì con te.
    Mi adotti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volentieri, ma temo che ben presto tenteresti la fuga!

      Elimina
  7. allora io sono la personificazione di gennaio: mi trascino da letto a divano con gli ugg a piedi nudi come ciabatte e la vestaglia di pail morbidoso che mi hanno regalato a natale. :P

    RispondiElimina
  8. anche qui nella minicasa gennaio grigio grigiastro è mal sopportato... pazienza...passerà! E poi ci sono tutti i colori dell'arcobaleno di casa tua!
    buon anno Gaia!
    Vale

    RispondiElimina
  9. Buon anno anche a te ...bellissime le tue foto e anche i tuoi pensieri...

    RispondiElimina
  10. Arrivo al tuo blog quasi per caso, ma l'ho trovato subito meraviglioso in ogni sua sfaccettatura.
    Ti seguirò con molto molto piacere...
    Se ti va passa da me, dolcissimamenthe.blogspo.it, come prima cosa mi farebbe molto piacere e poi potresti partecipare ad un contest "mi regali uno scatto... del tuo matrimonio?"
    Ti aspetto, intanto auguro a te ed a tutta la tua meravigliosa famiglia una piacevole serata.
    Un abbraccio...

    RispondiElimina