venerdì 1 marzo 2013

CO-SLEEPING

Ci siamo imbarcati nella folle avventura di una settimana bianca. E il fatto che non si chiami vacanza bianca avrebbe dovuto farmi insospettire.
Anche se a dire il vero il grosso del lavoro se lo è sobbarcato Patapà che ogni mattina ha sparpagliato recalcitranti bambini bardati da astronauti nelle rispettive scuole di sci.
Io mi sono limitata a fare da dama di compagnia a una Patagnoma che apprezza la neve solo servita al cucchiaio e detesta i guanti.
La sera però ci ha regalato dei momenti per noi inconsueti.
Abbiamo infatti dormito tutti insieme, spesso andando a letto alla stessa stessa ora.
C'era un letto singolo, il cui utilizzo si è guadagnato Patapà con i suoi infiniti facchinaggi mattutini. Dove finiva il suo piumone, lì cominciava il lettone. Qui, in un angolino si rannicchiava Patasgnaffa, che dava segno della sua presenza cinguettando e scostando i piedi dalle coperte. Al centro Patasgurzo in preda a un perenne ballo di San Vito si contendeva le coperte con un agguerrita Patamà, che molto può sopportare ma il freddo no.
Finito il lettone eccolo lì, il lettino di Patagnoma che però restava per lo più vuoto. Infatti le lotte per le coperte del letto accanto erano molto più interessanti.
E così abbiamo passato cinque notti, mescolando respiri e sogni. Ed è stato bello, soprattutto perché ora è finito.

9 commenti:

  1. aNCHE NOI PARTIAMO LA SETTIMANA PROSSIMA......IN QUELLO CHE HAI SCRITTO VEDO IL MIO PROSSIMO FUTURO!!!AIUTO!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che è solo per poco, e goditi il lato coccola della cosa!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Come ti capisco...solo che per noi è diventata quasi una routine. Complimenti per la bella famiglia e per come scrivi!

    RispondiElimina
  3. Stupendo, mi piacerebbe molto fare questo tipo di esperienza...i miei figli sono più grandi quindi diciamo che alcune delle gioie che hai vissuto sono per me off limits...mia figlia vorrebbe prima o poi vederla questa benedetta neve.da noi solo ...sole, mare e vento...ciao Gaia alla prossima! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la neve è sempre magica....e prima o poi lo capirà anche Patagnoma :-**

      Elimina